Se ne parla da anni – più o meno dai tempi di Pulp Fiction – ma solo ora siamo in grado di riferirci ad Inglourious Basterds, il settimo attesissimo film di Quentin Tarantino, come a qualcosa di concreto e che promette di essere tanto violento quanto i suoi predecessori, con una buona dose di scalpi e sangue.

Si è dato per quasi certo nel 2000, ma è stata la volta di Uma Thurman e i due volumi di Kill Bill, le speranze sono riaffiorate pochi anni dopo, ma Tarantino decise di buttarsi nel progetto Grindhouse, dirigendo Death Proof – A Prova di Morte.

Finalmente il 2 Luglio 2008 lo script di Inglourious Basterds viene completato (da qui potete scaricarlo nella sua interezza) e poco dopo inizia la pre-produzione.

Ed ora, dopo pochi mesi ecco un piccolo assaggio di questo “omaggio” (così lo ha definito lo stesso Tarantino) all’italiano Quel maledetto treno blindato di Enzo G. Castellari, uscito in Italia nel 1977 e negli Stati Uniti l’anno successivo proprio col titolo The Inglorious Bastards.

Gustatevi quindi questa anteprima e fateci sapere cosa ne pensate.


Scritto e diretto da Quentin Tarantino, il film è ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale e vede protagonisti alcuni soldati ebrei comandati da Aldo Raine, interpretato da Brad Pitt, che offre loro la possibilità di salvarsi dall’imminente esecuzione: dovranno riportargli cento scalpi nazisti. E l’impresa non sarà affatto facile.

Tra gli attori presenti nella pellicola segnaliamo Brad Pitt, la giovane Diane Kruger, l’amico Eli Roth (regista di Cabin Fever e dei due Hostel) e ancora Melanie Laurent, Christoph Waltz, Daniel Bruhl, Samm Levine, B.J. Novak, Til Schweiger, Gedeon Burkhard, Paul Rust e Michael Bacall.

L’uscita nelle sale statunitensi è prevista per il 21 Agosto 2009 (salvo spostamenti dell’ultimo minuto) ed è molto probabile, anche se non sono ancora giunte conferme, che anche in Italia avremo il piacere di vederlo nello stesso giorno.

Be Sociable, Share!