Esce oggi direttamente in DVD negli Stati Uniti (da noi quasi sicuramente il 28 aprile) questo Red Sands, b-movie ambientato in Medio Oriente che segue le (dis)avventure di un gruppo di soldati americani alle prese con una crudele maledizione.

E’ un atto di vandalismo che da il via a tutto: durante un giro di ricognizione il gruppetto finirà per sparare ad una statua scolpita su una parete di roccia, scatenando così l’ira vendicativa di una misteriosa entità.

red_sands

A giudicare dal trailer (abbiamo già ordinato una copia del film, che vi recensiremo quanto prima) Red Sands potrebbe nascondere più di una sorpresa, soprattutto perché il regista Alex Turner e lo sceneggiatore Simon Barrett sono gli stessi del lovecraftiano Dead Birds, uscito nel 2004.

Costato poco meno di due milioni di euro – ad ammetterlo è lo stesso regista in un’intervista al sito Bloody Disgusting – il film vanta ben 200 tra effetti speciali ed esplosioni, nonché la presenza del grande J. K. Simmons e di Shane West, già visto nei panni del dottor Ray Barnett in E.R. e ne La leggenda degli uomini straordinari. Certo, non sono garanzie di buona riuscita, ci mancherebbe, ma ci incuriosiscono non poco.

Tornate quindi da queste parti per saperne di più su questo thriller/horror paranormale ambientato nel caldo deserto dell’Afghanistan.

Titolo originale: Red Sands
Titolo italiano: Red Sands – La forza occulta
Regia: Alex Turner
Sceneggiatura: Simon Barrett
Interpreti: Shane West, Brendan Miller, Aldis Hodge, Leonard Roberts, Callum Blue, JK Simmons, Theo Rossi, Noel Gugliemi
Anno: 2008
Durata: 89 minuti
Sito ufficiale: MySpace

Be Sociable, Share!