Anche Hellraiser ha bisogno di essere un pò aggiornato. O almeno è quello che hanno deciso i vertici della Seraphim Films insieme con quelli della Weinstein Company (ma va! quando si parla di remake questa casa di produzione figura quasi sempre), che ne hanno messo in cantiere un remake.

Clive Barker, creatore della celebre saga, si è detto abbastanza soddisfatto di questa scelta e collaborerà personalmente al nuovo capitolo col ruolo di produttore e supervisore, attento a non farsi distruggere quanto creato fin’ora.

La regia è affidata a Pascal Laugier – che scriverà anche la sceneggiatura – già regista degli interessanti Saint Ange del 2004 e del più recente Martyrs.

Pare che sia anche partito una sorta di concorso per rinnovare il look di Pinhead e il video che vedete qui sotto ne è un esempio.

Ma questo aggiornamento di look, firmato dall’esperto di effetti speciali Gary J. Tunnicliffe (che ha già lavorato in un paio di episodi della saga di Hellraiser) non è però piaciuto a Barker, come dichiara lui stesso sulle pagine di Bloody Disgusting.

Non mi piacciono, credo che il desing di Pinhead funzioni meglio in relazione alla sua geometria. E’ molto preciso e schematico. Tutti i quadrati sono della stessa dimensione e tutti gli sfregi seguono una linea retta. Non è come se qualcuno lo avesse colpito in faccia con una motosega. E’ proprio questo che a mio avviso lo rende spaventoso, è la precisione matematica del suo volto

E in relazione a questo nuovo episodio, che vedrà la luce nel 2011, ha dichiarato:

Dovrei ricevere entro questa settimana il trattamento proposto da Laugier, poi credo che ci incontreremo qui a Los Angeles e dare il via alla stesura della sceneggiatura. Mi è piaciuto molto Martyrs e sono molto eccitato all’idea che sarà Laugier ad occuparsi di questo remake


Il progetto è quindi ancora ad uno stadio iniziale, embrionale direi, quindi non ci resta che attendere ed ingannare l’attesa seguendo più da vicino il progetto, già bocciato, di aggiornamento del look di Pinhead firmato da Gary J. Tunnicliffe

Be Sociable, Share!