Oramai la nuova tecnologia RealD Cinema è stata perfezionata a tal punto che molti dei prossimi film in uscita sono stati girati proprio sfruttando questa tecnica. Tra gli esempi più immediati possiamo citare il recentissimo Viaggio al centro della Terra 3D, ma anche i musicali Hannah Montana & Miley Cyrus: Best of Both Worlds Concert e U2 3D.

Attualmente il numero delle sale attrezzate per la proiezione di queste pellicole sta crescendo esponenzialmente e anche il cinema horror pare deciso a sfruttare al meglio questa perfezionata tecnologia.

reanimator01

Basti pensare al prossimo, per noi italiani, My Bloody Valentine 3D, in uscita il 22 maggio, primo esempio di slasher movie interamente girato in 3D. Ma non rimarrà di certo un episodio isolato.

Si sta discutendo in questi giorni la possibilità di realizzare in 3D il prossimo capitolo di Saw, il sesto, attualmente in pre-produzione. Nulla è stato ancora deciso, ma se alla fine si opterà per il metodo tradizionale, ci sarà sicuramente un settimo episodio in 3D.

E’ stato recentemente annunciato anche un nuovo episodio di Re-Animator, dal titolo provvisorio House of Re-Animator, che dovrebbe essere diretto da Stuart Gordon e prodotto da Brian Yuzna. Non è certo se si tratterà di un seguito e di un vero e proprio remake, ma pare già certo che sarà girato in 3D.

creature-from-the-lagoon_3d

Così come è certo che il 19 marzo 2010 vedremo uscir fuori dallo schermo i carnivori piranha nel remake dell’omonimo film diretto nel 1978 da Joe Dante. Questa nuova versione sarà scritta, diretta e prodotta da Alexandre Aja, che si è fatto conoscere dal pubblico internazionale grazie all’interessante Alta Tensione, il fiacco Mirrors e il remake de Le Colline Hanno Gli Occhi.

Ci sono poi voci che vogliono l’utilizzo del 3D in altri due remake di prossima produzione: PuppetMaster di David Schmoeller e Zombie di George A. Romero.

Conferme e smentite dovrebbero giungere nelle prossime settimane, quindi tornate da queste parti per saperne di più.

Be Sociable, Share!