Quasi sempre i poster cinematografici, prima di venir rilasciati ed appesi un pò ovunque, nei cinema e agli angoli delle strade, devono essere approvati da apposite organizzazioni e associazioni – la più celebre e criticata è l’americana Motion Picture Association of America – che ne valutano il contenuto e l’impatto che potrebbero avere sul grande pubblico.

A volte il contenuto dei poster, così come quello dei film, viene giudicato troppo eccessivo e così si impongono dei tagli o delle modifiche fino ad arrivare a veri e propri ban.

L’ultimo in ordine di tempo colpito da questa censura è Chan-wook Park che ha dovuto rivedere il poster del suo ultimo film, Thirst, perchè giudicato “troppo provocante e disturbante” dalla South Korea’s Media Rating Board.

thirst_posters

Il poster, che qui sopra vedete nella versione originale e in quella modificata, “richiamava la figura di un pipistrello rappresentata dal prete-vampiro e dalle gambe della donna, nuda ed intenta a strangolarlo“.

Ma si può mostrare un prete coinvolto in un atto sessuale? Per la South Korea’s Media Rating Board evidentemente no e allora via le gambe della donna, una leggera modifica alla mani dell’uomo e il gioco è fatto.

Ma Thirst è solo uno dei tanti casi di censura (se giusta o no dovete dirlo voi) già a partire dalle locandine. Per ben 2 volte il poster di Saw è stato bannato dalla MPAA: nel caso del secondo episodio hanno ritenuto eccessivo mostrare le due dita mozzate, mentre per il terzo episodio lo stesso discorso è stato fatto per la bocca spalancata ed i denti mancanti.

saw-2-3

Eccessiva è stata giudicata anche la locandina del prossimo Dying Breed, che in alcuni Paesi è stata sostituita con una decisamente più innocua e meno d’impatto, così come in passato era toccato ad Hostel 2 e a Le Colline Hanno Gli Occhi 2.

dyingbreed_hills2

Stesso discorso per il recente Denti di Mitchell Lichtenstein, la cui locandina ai raggi X è stata vietata in quasi tutti gli Stati in cui è uscito il film.

hostel2_bannedposters

Questi sono solo alcuni dei tanti esempi che possiamo trovare nella storia del cinema horror e non solo. Che aspettate a segnalarcene altri?

teeth_bannedposter

Be Sociable, Share!