L’ultima volta che vi abbiamo parlato di macchie di sangue è stato in occasione di un piccolo speciale che il criminologo Steve Schliebe aveva realizzato in collaborazione con la Showtime per l’uscita della serie tv Dexter.

Oggi invece facciamo una visita ad una vera scena del crimine con un curioso test realizzato dalla J. Slemko Forensic Consulting, società di esperti che, come dice il nome, fornisce consulenze in materia forense.

Analisi di una scena del crimine

Sul loro sito, oltre a pubblicare la lista dei casi che hanno aiutato a risolvere e fornire qualche indicazione utile su macchie di sangue & co., sfidano gli utenti a risolvere un caso al quale hanno lavorato.

La polizia è arrivata in questa scena del crimine dopo la chiamata del custode del complesso, allarmato dalla presenza di macchie di sangue nel palazzo e, in particolare, nella suite 203. L’inquilino di tale stanza non è stato rintracciato, non si sa chi sia la vittima e quali ferite possa aver riportato.

Tu sei un consulente della scientifica e al tuo arrivo sul posto ti viene chiesto:

puoi dirmi cosa è successo?
in quale luogo ha avuto origine l’aggressione?
qual era la posizione della vittima al momento dell’aggressione?
quali ferite ha riportato la vittima?

Salite le scale e arrivate al secondo piano. Questo è quello che incontrate sulla vostra via:



Continuate il percorso e arrivate nel corridoio del secondo piano: la porta della suite 201 e sporca di sangue, così come gran parte del muro. Proseguite ed entrate nell’appartamento 203: c’è sangue ovunque, schizzi di sangue qua e là. Cosa può essere successo? Che tipo di macchie sono? Appartengono tutte alla stessa persona? Qual è stata l’arma del delitto?

Se non vi bastano le foto che vi abbiamo mostrato, questo il link con il resto delle immagini e qualche dritta in più per risolvere il caso.

Che dite, anni e anni di slasher movie e simili saranno pure serviti a qualcosa, no? Provate a mettervi alla prova e fateci sapere quanto ci siete andati vicini.

Per confrontare le vostre ipotesi con la soluzione del caso, qui potete scaricare il pdf contenente una dettagliata analisi della vicenda. [via Bloodspatter]

Be Sociable, Share!