Di Eli Roth ci siamo occupati qualche giorno fa e in quell’occasione avevamo nominato il suo lungometraggio d’esordio, Cabin Fever, film a basso costo incentrato su un misterioso e mortale virus mangiatore di carne che sconvolge le vite di cinque giovani campeggiatori.

Visto il successo ottenuto con quel film, la Tonic Films che l’aveva prodotto e la Lions Gate Films che si era invece occupata di distribuirlo in sala decisero di mettere in cantiere un seguito, ma le sceneggiature visionate – tre delle quali scritte dallo stesso Roth – non furono soddisfacenti e il progetto venne accantonato.

cabinfever2_04

Ora, a distanza di quasi sette anni, quel seguito è stato realizzato e si trova attualmente in fase di post-produzione: Cabin Fever 2: Spring Fever. Alla regia è stato chiamato il giovane Ti West, mentre la sceneggiatura è stata scritta dal quasi esordiente Joshua Malkin.

La storia parte qualche giorno dopo la conclusione del primo episodio e questa volta l’ambientazione scelta è un liceo americano in procinto di organizzare il tanto famoso ballo di fine anno: un camion carico di acqua contaminata viene recapitato ai giovani studenti che ben presto inizieranno a manifestare i primi e mostruosi sintomi proprio durante la festa.

In loro soccorso, se così si può dire, arriverà una nostra vecchia conoscenza, Paul, unico sopravvissuto in Cabin Fever, che dovrà fare di tutto per impedire che il virus si diffonda ancora di più. L’unico problema è che le sue condizioni di salute sono ancora pessime e riesce a malapena a parlare. Questa impossibilità di lanciare l’allarme di certo non lo fermerà dal perseguire il suo scopo.

La domanda, ovviamente, è una sola: ci riuscirà?

cabinfever2_02

L’interrogativo che balena nella nostra mentre, però, è un altro. Era proprio necessario un Cabin Fever 2? Cosa dobbiamo aspettarci da questo nuovo prodotto? Per il momento il materiale che abbiamo a disposizione è veramente scarno e non sappiamo dirvi con certezza quando quando Cabin Fever 2: Spring Fever approderà nei circuiti nazionale e internazionali.

Voci sempre più insistenti parlano di un’uscita in DVD nel corso del mese, ma nessuna comunicazione ufficiale ha confermato tale notizia. Tornate da queste parti per saperne di più.

cabinfever2_03

cabinfever2_01

Il film, che è stato girato nella primavera del 2007 a Wilmington, in North Carolina, è interpretato da Rider Strong, Noah Segan, Alexander Isaiah Thomas, Giuseppe Andrews, Alexi Wasser e Regan Deal.

[foto Bloody Disgusting e MySpace]

Be Sociable, Share!