Facciamo una breve incursione nel mondo dell’animazione proponendovi l’inquietante storia dello Spoilsbury Toast Boy, un ragazzino tormentato dagli scarafaggi che riescono a condurlo sull’orlo della follia.

Disegnata, animata, scritta e doppiata da David Firth, questa mini saga ha conquistato nel corso degli anni una folta schiera di fan, tanto da meritarsi una pagina su Facebook, numerosi siti internet dedicati ed una serie di bellissimi gadget. Ma vediamolo un po’ più da vicino.

Il piccolo Toast Boy viveva con sua nonna, quando la loro tranquillità è stata bruscamente interrotta dall’arrivo degli scarafaggi. Da quel momento nulla è stato più lo stesso.

Queste creature sussurrano qualcosa all’orecchio del bambino e gli suggeriscono sadicamente di uccidere la signora e bruciare i suoi capezzoli. Lui, apparentemente non scosso da questa proposta, esce per raccogliere qualche foglia di mirtillo e al suo ritorno trova una macabra scoperta: un mostruoso scarafaggio l’ha preceduto ed ha ammazzato l’anziana signora dando fuoco alla sua testa.

Nei giorni che seguono lo scarafaggio continua a tormentare il problematico ragazzino fino a farlo impazzire e la vicenda sembra giungere ad una svolta quando fanno la loro comparsa gli scarafaggi buoni, che gli suggeriscono di recarsi nel loro appartamento per ricevere le adeguate cure con la loro Macchina Fissa Cervello.

Il Toast Boy accetta, ma le cose non vanno come aveva previsto. Il resto della storia dopo il salto.

spoilsbury-toast-boy01

spoilsbury-toast-boy02

Be Sociable, Share!