Si conclude questa sera, all’1.10 su RaiTre, la seconda ed ultima stagione della serie tv Masters Of Horror con l’episodio diretto dal maestro Tobe Hooper, The Damned Thing, tradotto in Italia col titolo Discordia.

Negli Stati Uniti questo episodio ha aperto la stagione, da noi è stato invece scelto come episodio conclusivo. Curiosa la scelta di concludere con uno degli episodi più interessanti e gradevoli di questa seconda serie, dopo i brutti esperimenti Dream Cruise e The Washingtonians.

the-damned-thing

Non che questo Discordia sia un capolavoro, intendiamoci. Da uno come Tobe Hooper ci si aspetta molto di più, ma nonostante tutto il risultato non è da buttare, una spanna sopra lo standard cui questa serie ci ha abituati.

Ispirato all’omonimo racconto breve di Ambrose Bierce – pubblicato nel 1898 ed edito da noi col titolo La Cosa Maledetta – Discordia ci racconta di strani avvenimenti che si verificano nella cittadina americana di Cloverdale, dove anni fa il padre dello Sceriffo Reddle uccise la moglie e cerco di ammazzare il figlio prima di venir squartato da una malefica forza invisibile.

Passano gli anni e il bambino che aveva assistito a quel raccapricciante episodio è diventato lo Sceriffo della città. Improvvisamente si verificano una serie di morte violente – da un uomo che si uccide a martellate in testa, ad un prete che sfonda il cranio di un uomo che si stava confessando – e Kevin Reddle capisce che “la cosa maledetta” è tornata.

Ma la domanda è: sta cercando proprio lui? Come fare per fermare qualcosa che non si conosce?

thedamnedthing01

Torna l’isteria di massa, recentemente protagonista di diverse pellicole, e lo fa con una sceneggiatura non troppo brillante firmata da un cosidetto figlio d’arte, Richard Christian Matheson, che evidentemente non ha ereditato il genio di suo padre, lo scrittore e sceneggiatore Richard Matheson.

Splatter a più non posso, sbudellamenti frequenti e schizzi di sangue dietro ogni angolo sono all’ordine del giorno in questo The Damned Thing, ma si ha come l’impressione che si tratti di escamotage atti a nascondere la mancanza di altro. Di idee per lo più.

thedamnedthing02

E’ come se tutti i “maestri dell’orrore” coinvolti in questo progetto abbiamo fatto due conti e concluso che “tanto è una cosa che va in televisione, perchè perderci troppo tempo”. E il risultato, purtroppo per noi, si vede. Ma purtroppo anche per loro, dal momento che questi mediometraggi portano la loro firma e contribuiscono a modificare l’opinione che noi fan abbiamo di loro. E in effetti la serie, che era partita molto bene, è stata cancellata.

Voto: 6 1/2

thedamnedthing03

Titolo originale: The Damned Thing
Titolo italiano: Discordia
Stagione: 2
Episodio: 1
Regia: Tobe Hooper
Sceneggiatura: Richard Christian Matheson
Interpreti: Sean Patrick Flanery, Marisa Coughlan, Ted Raimi, Brendan Fletcher e Brent Stait
Durata: 60 minuti circa

L’appuntamento è, come sempre, questa sera all’1.10 su Rai Tre.

Be Sociable, Share!