In queste ultime settimane ci è capitato molto spesso di parlare di remake. L’ultimo in ordine di tempo che vi abbiamo segnalato è stato Videodrome, “aggiornato” dalla Universal Pictures che ha già ingaggiato lo sceneggiatore Ehren Kruger.

Saprete ormai che si sta lavorando senza sosta ad una nuova versione de Gli Uccelli di Alfred Hitchcock e di Poltergeist – Demoniache presenze di Tobe Hooper, ma purtroppo (o per fortuna, dipende dai casi) per voi, la lista dei remake di prossima produzione è davvero lunga.

lasciami_entrare

In alcuni casi si tratta di film anche molto recenti, troppo forse, come è stato qualche mese fa per Quarantine, remake lampo dello spagnolo REC. A questo proposito vi anticipiamo che la Fox ha appena acquisito i diritti del francese Martyrs (in uscita il prossimo giugno in Italia) e si prepara a realizzarne un remake tutto americano.

Stesso destino per il meraviglioso Lasciami Entrare (Låt den rätte komma in), uscito solo qualche mese fa: la versione americana, le cui riprese dovrebbero iniziare entro la fine del mese, che dovrebbe chiamarsi più semplicemente Let Me In.

Tra i recentissimi verrà toccato anche The Orphanage (El orfanato) di Juan Antonio Bayona, che dovrebbe vantare la presenza di una grande attrice americana e la produzione di Guillermo Del Toro.

matar_nino

E se pensate di aver sentito abbastanza, il peggio deve ancora arrivare: oltre ai già noti Suspiria, IT, Il Patrigno e La Cosa, Hollywood si sta attrezzando per dare nuova vita alla saga di Scream con un reboot sullo stile dei recenti Venerdì 13, Halloween e A Nightmare On Elm Street.

Il più gettonato pare essere Wes Craven, che dopo L’Ultima Casa A Sinistra e l’appena citata trilogia, vedrà presto rifatti i suoi La Casa Nera (The People Under the Stairs) e Sotto Shock (Shocker) usciti rispettivamente nel 1991 e nel 1989. Ed in entrambi i progetti potrebbe essere coinvolto lo stesso Craven, forse soltanto nel ruolo di produttore.

rocky-horror-picture-show

MTV e Sky Movies si stanno occupando del cult The Rocky Horror Picture Show sulla base della sceneggiatura originale, mentre la Twisted Pictures sta per iniziare la produzione di un nuovo L’invasione degli ultracorpi, di Motel Hell e Ho camminato con uno zombie (I walked with a zombie) di Jacques Tourneur. La regia di quest’ultimo lavoro, che uscirà nel corso del 2010, è stata affidata ad Adam Marcus, già dietro Jason va all’inferno, nono capitolo della saga di Jason Voorhees.

Anche il bellissimo e brutale Battle Royale (Batoru rowaiaru) verrà preso in mano dagli Studios di Hollywood, così come La Bambola Assassina (Child’s Play), Grano Rosso Sangue (Children of the Corn) di Fritz Kiersch e il capolavoro spagnolo Ma come si può uccidere un bambino? (¿Quién puede matar a un niño?) diretto da Narciso Ibáñez Serrador nel 1976, che vedrà Diego Luna tra i suoi protagonisti e si chiamerà In the Playground, per la regia di David Alcalde.

battle-royale

Qualcuno dei film che ho citato, Sotto Shock ad esempio, merita sicuramente un piccolo aggiornamento, anche alla luce delle nuove tecniche in fatto di effetti speciali, ma come si possono rendere più affascinanti pellicole come Martyrs, ¿Quién puede matar a un niño? o Battle Royale? Siamo curiosi di conoscere la vostra opinione in merito.

Be Sociable, Share!