L’ultima volta che ci siamo occupati di un “cattivo” celebre e della sua maschera è stato per Pinhead. Vi abbiamo mostrato come trasformarvi in modo professionale nel temibile e affascinante capo dei Cenobiti creato Clive Barker.

Oggi passiamo da un personaggio calmo e pacato – ma non per questo meno letale – come Pinhead ad un irrequieto, terrificante e spesso comico Freddy Krueger, un serial killer che non ha certo bisogno di presentazioni.

nightmare_freddy

Ma come è nata l’idea della sua maschera? Come è stata realizzata? Quanto ha dovuto soffrire Robert Englund sotto quelle finte ustioni? Potete trovare le risposte a queste ed altre domande nel breve speciale che vi proponiamo di seguito, Unveiling a Nightmare: Creating Freddy Krueger, realizzato in occasione dell’uscita dell’edizione speciale in DVD del primo episodio della saga, Nightmare: Dal Profondo Della Notte (A Nightmare On Elm Street) diretto da Wes Craven nel 1984 e prossimo al remake.

A guidarci nella creazione dell’incubo sono i protagonisti del film insieme al responsabile degli effetti speciali David B. Miller e ad altri membri del cast. Oltre agli aspetti tecnici, i protagonisti ci rivelano anche qualche curioso aneddoto, come quello che vede protagonista il povero Robert Englund, costretto a pranzare vestito da Freddy Krueger, per la gioia di tutti i presenti.

Be Sociable, Share!