Continua la storica collaborazione tra la Twisted Pictures e il regista Darren Lynn Bousman che, dopo Saw II, Saw III, Saw IV e il recente Repo! The Genetic Opera, tornerà dietro la macchina da presa per realizzare il remake dell’horror Mother’s Day, film diretto nel 1980 da Charles Kaufman per la Troma Films.

A rivelarlo è proprio Bousman a Dread Central:

L’originale è fantastico, ma io ho intenzione di fare qualcosa secondo il mio punto di vista. Non sarà un vero e proprio remake, ogni volta che mi metto dietro la macchina da presa il mio scopo è quello di portare qualcosa di nuovo al genere horror.

mothers-day

Sebbene ci sarebbe un po’ da dissentire su questa affermazione, vediamo cos’altro ha in serbo per noi il regista:

Sarà un’esperienza decisamente hardcore. “Mother’s Day” parla di una famiglia completamente folle dalla quale ci si può aspettare di tutto e la mia versione sarà molto più sadica di qualunque cosa io abbia fatto fin’ora.

E in effetti le vicende narrate nel film originale raggiungevano un alto livello di follia: tre ragazze si avventurano in un bosco e si imbattono in due pittoreschi uomini disposti a tutto pur di impressionare la propria madre. Il problema è che ciò che piace alla donna è vedere i propri figli commettere atti estremamente violenti – dallo stupro all’omicidio, senza escludere la tortura – ai danni di ragazze innocenti. Le tre vittime dovranno così tentare il tutto per tutto pur di uscire vive da quel brutale incubo.

La sceneggiatura dei film, che è ancora in fase di pre-produzione, è stata scritta da Scott Milam e se tutto andrà come previsto, la nuova versione di Mother’s Day dovrebbe vedere la luce nel corso del prossimo anno.

darren-lynn-bousman[via Dread Central]

Be Sociable, Share!