Sempre più spesso ci troviamo a parlare di remake, che in principio erano rifacimenti di film di scarso successo volutamente portati a miglior vita dalle major hollywoodiane. Col passare del tempo questa vera e propria mania è arrivata a toccare veri e propri capolavori che non avevano certo bisogno di essere “aggiornati“.

Poi la cosa si è ulteriormente evoluta – le idee sono seriamente iniziate a mancare – ed esclamazioni come “facciamo un remake di Scream!“, uscito pochi anni prima, o “perchè non aggiorniamo La Cosa?“, attualissimo capolavoro indiscusso di John Carpenter, suonavano come delle vere e proprie assurdità.

alien_poster

Da lì l’idea del reboot, un nuovo inizio, che come ci spiega al meglio Wikipedia,

è il termine usato nella fiction per indicare un prodotto (film, videogioco, ecc.) appositamente sviluppato per rilanciare una saga, solitamente perché il pubblico ha perso interesse verso di essa e perché questa se presa dal verso giusto può rivelarsi proficua e dare vita a un franchise.

Ed ecco che secondo i produttori Hollywoodiani parlare di reboot di Alien è assolutamente sensato. Sì, avete proprio capito bene. Dopo i nuovi Scream, Predator e altri, che con ogni probabilità entreranno in produzione nelle prossime settimane, anche per il capolavoro di Ridley Scott si sta parlando di reboot, forse di prequel, che potrebbe essere realizzato dalla 20th Century Fox.

AGGIORNAMENTO: Tony Scott ha confermato che si tratterà di un prequel e che sarà diretto da Carl Rinsch. Le riprese inizieranno entro la fine dell’anno, mentre è ancora prematuro fare previsioni circa una sua uscita, che potrebbe avvenire addirittura nel 2011. Voi che ne pensate di questo possibile progetto?

alien_ridleyscott

[via Empire Online]

Be Sociable, Share!