In principio era soltanto semplicemente Final Destination 4, che è poi diventato Final Destination: Death Trip e in seguito Final Destination: Death Trip 3D, visto che è stato girato sfruttando la rinata tecnologia 3D che ha dato tanto successo ad un film inguardabile come San Valentino Di Sangue.

Ora i produttori hanno deciso ancora una volta di cambiare il titolo, che è definitivamente diventato The Final Destination, lasciando presagire che si tratterà dell’episodio conclusivo della saga – che dal 2000 è stata dotata di un nuovo episodio ogni tre anni – a meno che non si decida di farne un reboot o addirittura un prequel.

the-final-destination

Con l’occasione la New Line ha lanciato il sito ufficiale del film, diffuso un primo poster ufficiale e comunicato la data di uscita definitiva: dopo essere stato posticipato a lungo, The Final Destination approderà nei cinema statunitensi il prossimo 28 agosto, diretto avversario dell’altro attesissimo horror, Halloween 2 di Rob Zombie.

Continuando il più che collaudato susseguirsi degli eventi degli altri tre episodi, questo sequel inizierà con uno spettacolare incidente in un circuito automobilistico, dopo l’aereo, le montagne russe e un’autostrada. Ecco la trama ufficiale, che vi abbiamo già proposto qualche mese fa:

In quella che dovrebbe essere una divertente giornata in un circuito automobilistico, Nick O’Bannon ha una premonizione in cui una strana sequenza di eventi causa uno spaventoso incidente automobilistico che si estende fino alle tribune provocando una strage.

Quando si sveglia da questo spaventoso incubo Nick va nel panico e cerca di persuadere la sua fidanzata Lori ed i suoi amici Janet ed Hunt ad andarsene. Fortunatamente ci riesce e pochi secondi dopo le premonizione di Nick diventa realtà.

final-destination-4_01

Pensando quindi di aver ingannato la morte, Nick e i suoi amici continuano la loro vita fin quando si accorgono che tutti i sopravvissuti al terribile incidente iniziano a morire uno dopo l’altro. Si può davvero ingannare la morte?

In attesa di vedere il trailer, che non dovrrebbe tardare ad arrivare, e di saperne di più circa la distribuzione italiana del film, vi ricordiamo che The Final Destination è diretto da David R. Ellis, già regista del secondo capitolo e di Snakes On A Plane, ed interpretato da Bobby Campo e Shantel VanSanten.

final-destination-4_02

Be Sociable, Share!