Proprio quando ce ne eravamo quasi dimenticati, ecco che il fenomeno dei crop circles, dei cerchi nel grano omaggiati da M. Night Shyamalan nel suo Signs, torna a far parlare di sé con una nuova figura apparsa pochi giorni fa nella contea di Oxfordshire, Inghilterra.

Un’enorme medusa di circa 180 metri in un campo di Kingstone Coombes ed è già stato definito “il più intrigante crop circle mai apparso in Gran Bretagna“.

crop-circle_medusa

Inutile dire che gli esperti in materia si sono subito precipitato sul posto, insieme ad una folla di curiosi, per studiare questa ennesima creazione:

E’ unico nel suo genere: abbiamo visto farfalle ed uccelli in passato, ma questa è la prima medusa mai apparsa al mondo. E‘ enorme, circa tre volte più grande della media dei crop circles apparsi fin‘ora. Si tratta proprio di un mostro. Ora stiamo cercando di capire il suo significato, ma per il momento siamo soltanto giunti alla conclusione che è apparso dal nulla. Non sappiamo altro.

A parlare è Karen Alexander, studiosa del fenomeno dei crop circles e nota “croppies”, ovvero sostiene che questi schemi siano creati da UFO, oggetti volanti non identificati, durante le loro visite notturne. Altri sostengono che si tratti di fenomeni naturali come può essere una particolare forma di luce che colpisce la terra.

crop-circle_medusa02

Ma, come è stato provato, esiste la possibilità che questi schemi siano opere degli esseri umani, artisti con manie di grandezza o semplicemente trovate commerciali che possono portare turismo in una determinata zona.

Ovviamente anche la stampa britannica si è divisa in fazioni: il Daily Mail, ad esempio, parla di misterioso fenomeno, LiveScience invece affronta la questione da un punto di vista decisamente più scettico.

Turismo. Come Bigfoot e Nessie. A volte una piccola menzogna può essere sufficiente per le piccole economie locali. Sarà questo il caso?

[via Telegraph]

Be Sociable, Share!