Sin dal primo annuncio fatto da Robert Rodriguez circa un nuovo Predator, il dubbio è stato: sequel o remake?

Ora pare confermata la prima ipotesi, quella del sequel. “Rodriguez è contrario all’idea di un semplice remake, come tutti del resto. Ed è questo il motivo per cui sta seriamente considerando l’idea di dare un sequel ufficiale al primo capitolo della saga“.

predator1987

Questo nuovo progetto dovrebbe quindi descrivere gli eventi immediatamente succesivi al film diretto da John McTiernan nel 1987 e andrebbe così ad inserirsi cronologicamente prima di Predator 2, diretto da Stephen Hopkins nel 1990 ed ambientato nel 1997.

Fonti più o meno ufficiali hanno riportato che il regista vorrebbe che Arnold Schwarzenegger, ora 38esimo Governatore della California e meno propenso a partecipare a film d’azione, tornasse a ricoprire il ruolo di Dutch Schaefer.

predator1987_01

Lo script è fantastico. Riprende in parte quello precedentemente scritto da Rodriguez, quando era intenzionato a realizzare un vero e proprio remake, ma lo sceneggiatore Alex Litvak ha aggiunto del nuovo materiale e l’ha reso estremamente violento, come l’originale. Nulla a che vedere con l’abominio firmato da Paul W. S. Anderson nel 2004. Non c’è alcun motivo di cui preoccuparsi.

A quanto pare inizia a diffondersi l’idea che un remake non è sempre una buona cosa. Certo, non è escluso che Rodriguez & co. decidano di tornare sui loro passi o abbandonare definitivamente il progetto. Per il momento non ci resta che prendere per buone queste ultime dichiarazioni e continuare a seguire da vicino il progetto. Tornate a trovarci.

Via | MovieHole

Be Sociable, Share!