Fin dalla notizia dell’annuncio del suo remake ci siamo posti qualche domanda sul suo creatore, Wes Craven: come avrà preso la notizia di un nuovo A Nightmare On Elm Street? Farà parte o no del progetto?

Visto che negli ultimi giorni il regista pare essere in vena di dichiarazioni, qualcuno glielo ha chiesto e la risposta non è stata delle più entusiastiche.

wes-craven

Craven non ha più alcun contatto con la Platinum Dunes e si è detto sinceramente ferito da quanto sta accadendo.

Mi ferisce perchè si tratta di un film molto importante per me. Sfortunatamente quando firmai il contratto originale ho rinunciato a tutti i suoi diritti e ora non c’è nulla che io possa fare. Ero molto più felice per L’Ultima Casa A Sinistra, in quanto sono stato una sorta di pastore per la produzione e siamo riusciti a trovare un grande regista.

Poi sottolinea ancora una volta quanto il progetto originale fosse importante per lui e quanto è stato costretto a sacrificare pur di portare in vita l’icona Freddy Krueger:

Non so neanche chi sia il regista di questo e francamente non mi interessa. Mi fa male solo a pensarci. La mia sceneggiatura era andata in giro per Hollywood per circa tre anni e nessuno l’aveva mai presa in considerazione. Così ho dovuto investire tutti i miei risparmi per poterla realizzare e alla fine sono stato costretto a scendere a patti con le major e vendere i diritti. All’inizio ero dell’idea che si sarebbe trattato di un solo film, non avevo idea che la saga sarebbe potuta andare avanti come poi è stato.

nightmare_freddy

Vi ricordiamo che Craven è al momento in attesa di ricevere lo script di Scream 4 da Kevin Williamson e decidere se sarà lui o meno a dirigere il film.

Per quanto riguarda invece la nuova versione di A Nightmare On Elm Street, come già saprete le riprese sono ancora in corso a Chicago e dintorni e se tutto andrà come da programma, il film dovrebbe uscire in sala il 16 Aprile 2010.

[via IGN]

Be Sociable, Share!