Fin’ora Rob Zombie si è divertito a rilasciare con una certa frequenza foto in anteprima del nuovo look di Michael Myers, senza preoccuparsi di mostrarci il redivivo dottor Samuel Loomis, alias Malcolm McDowell, creduto morto alla fine del primo capitolo e pronto ad affrontare di nuovo il temibile serial killer in questo nuovo episodio, Halloween 2, che uscirà nei cinema statunitensi il prossimo 28 agosto.

Come certamente saprete l’acerrimo nemico di Myers si è dato alla scrittura ed ha pubblicato un manuale contenente la sua esperienza con il serial killer di Haddonfield: The Devil Walks Among Us, The True Story Of America’s Most Notorious Serial Murderer. Ma i suoi incontri con Michael non sono ancora finiti e non è escluso che in questo secondo capitolo Loomis potrebbe definitivamente lasciarci la pelle.

mcdowell_loomis

Ma non è tutto. Nell’aggiornamento di ieri, Zombie ha pubblicato sul suo Myspace una piccola ed interessante anteprima del lavoro svolto da Wayne Toth, mago degli effetti speciali, qui alla sua quarta collaborazione col regista. Ecco una delle vittime di Michael Myers, che questa volta non ci è andato leggero:

h2_effettispeciali2

Nel frattempo la Mezco Toyz ha terminato il restyling del merchandising della saga. Oltre alla Living Dead Doll che vi abbiamo mostrato qualche settimana fa, ora è stata diffusa anche l’immagine di Michael Myers in versione action figure.

Sarà alta 18 centimetri e farà parte della nuova serie Cinema Of Fear, che quasi sicuramente vedrà tra i suoi protagonisti anche altre icone del cinema horror in versione riveduta e corretta. Potete trovarne un’anteprima dopo il salto.

h2michaelactionfigure

h2_effettispeciali

[via Dread Central]

Be Sociable, Share!