Qualche mese fa, partendo da Scream di Wes Craven e facendoci aiutare dagli utenti del web, abbiamo stilato una lista delle regole d’oro da seguire per sopravvivere in un film horror, quelle che puntualmente gli sventurati protagonisti dimenticato, finendo così in pasto al serial killer/mostro/fantasma di turno.

Anche il sito MovieFill ha fatto qualcosa di simile, elencando le 17 situazioni da evitare a qualunque costo: pena, la morte. Seguendo questi piccoli e preziosi consigli, se mai doveste trovarvi in una situazione da film horror, dovreste riuscire a salvarli la pelle. Vediamole da vicino.

nosferatu

1. SESSO
E’ inevitabile: se stai facendo sesso, fermati subito. Se non lo stai facendo, continua così. La regola è che più porzioni di pelle mostri, più aumenta il rischio di fare una brutta fine.

2. SCALE
Quante volte abbiamo gridato, durante la visione di un film horror, “non salire le scale! Fuggi dalla porta principale!”? Troppe. Questo perchè chi sale o scende le scale in un horror finisce sempre per incontrare la morte. Quindi, non salire le scale, non scendere le scale, non sederti sulle scale e non stare in piedi su di esse. E ricordati, chi cade dalle scale non sempre riesce a sopravvivere.

3. SOFFITTE
Come consiglia MovieFill, a meno che tu non sia Anna Frank o i vampiri abbiamo assediato la tua città, stai alla larga dalle soffitte.

shower_killer

4. CANTINE
Idem come sopra. Non importa quanto la porta della tua cantina sia sigillata, le possibilità di sopravvivenza rinchiusi in una cantina sono decisamente troppo basse. Meglio rifugiarsi altrove.

5. BAGNI
Se hai un urgente bisogno di andare in bagno, controlla sempre che non ci sia nessuno nascosto dietro la tenda della doccia o nella vasca da bagno. Se questo può farti sentire più sicuro, spara direttamente contro questi elementi prima di entrare nella stanza.

6. STANZE IN GENERALE
Dopo essere entrato in una stanza, controlla bene dietro le porte, sotto il letto, dietro le tende, assicurandoti che nessun maniaco possa saltar fuori all’improvviso. Questo ci porta al punto successivo…

7. ARMADI
Nella maggior parte dei casi, il consiglio è quello di stare lontani dagli armadi. Dipende sempre dalle situazioni, a volte un armadio può rappresentare la vostra salvezza ed è sicuramente la scelta migliore tra la cantina, il seminterrato e il bagno. Chiedete conferma a Laurie Strode.

lauriestrode

8. BOSCHI
Se qualcuno vi propone di fare una gita in un bosco sconosciuto, declinate gentilmente l’offerta. Con ogni buona probabilità tra gli alberi si nasconderà qualcosa di molto letale. Se mentre state leggendo questo articolo vi trovate già in un misterioso bosco ed il vostro amico è appena stato catturato, questo è il momento di fuggire senza voltarsi mai.

9. STRANI RUMORI
Se senti un rumore, esci immediatamente di casa. Probabilmente non sarà il vostro fidanzato. Se per caso è il vostro fidanzato, per ulteriori delucidazioni chiedete a Sidney Prescott, andatevene lo stesso. Anche se non fosse lui l’assassino, probabilmente sarà uno dei suoi amici.

10. LUCI
Se le luci si spengono improvvisamente, evitate di cercare il salvavita. Cercate piuttosto la porta di casa e non voltatevi.

sidney-prescott

11. CANDELE
Vi trovate al punto 10 ed avete una candela a portata di mano. Accendetela: se riuscite ad illuminare l’intera stanza siete salvi, se non siete in grado di vedere al di là del vostro naso, probabilmente vi restano pochi secondi di vita. Spegnete subito la candela e correte verso la porta.

12. GIOCHI DA TAVOLO
Sconsigliati tanto quanto il sesso. Avete presente le tavolette Ouija ? E ricordate cosa accade in Jumanji? Riponete lentamente il gioco al suo posto.

13. SEPARARSI
Non allontanatevi mai dal resto del gruppo, né per realizzare il punto 1, né per tutti gli altri. Non separatevi per cercare una via di fuga alternativa, né per rintracciare la fonte del misterioso pianto. State uniti, costi quel che costi.

ouija

14. ANIMALI DOMESTICI
Per ulteriori informazioni chiedere a Stephen King. Se il vostro simpatico animale domestico si rifiuta di entrare in una stanza in particolare o in una foresta o in qualunque altro luogo, consideratelo come un avvertimento. Fidatevi dei vostri amici animali.

15. GIOCATTOLI
Se state frequentando qualcuno che ci tiene in modo particolare ai giocattoli della sua infanzia, soprattuto alle bambole di porcellana e alla maschere da clown, chiudete subito la relazione, non è la persona adatta a voi. Finirà per spezzarvi il cuore e non solo.

16. BAMBINI IN CERCA D’AIUTO
Se un bambino, magari con le lacrime agli occhi, chiederà il vostro aiuto, ecco come dovete rispondere: “Cresci, trovati un lavoro e cerca di essere un po’ più autosufficiente“. Poi corri senza voltarti indietro. Se avete qualche dubbio, Tom ed Evelyn potranno chiarirvelo.

matar_nino

17. CATTIVI GIA’ MORTI
Dopo aver colpito il cattivo di turno, non allontanarti passandogli vicino: prendilo a mazzate fino a quando la sua testa sarà diventata una poltiglia, recidigli il capo dal corpo e seppelisci tutto in due posti agli antipodi del mondo. Non fermarti mai a telefonare o a cercare i tuoi amici. Se, nonostante tutto, il cattivo è ancora in piedi, colpiscilo di nuovo.

[via MovieFill]

Be Sociable, Share!