Dopo le dichiarazioni piuttosto folli che vi abbiamo riportato poco fa, quelli della Platinum Dunes tornano a parlare di un progetto di cui si era discusso nelle settimane passate: il remake di Rosemary’s Baby, il capolavoro diretto da Roman Polanski nel 1968.

Fortunatamente per noi Fuller & Co. sono tornati sui loro passi ed hanno deciso che l’idea non era proprio delle migliori, cancellando definitivamente la possibilità di quello che sarebbe stato uno dei remake più odiati nella lunga storia dei remake.

rosemarys-baby

Per un po’ abbiamo proseguito su quella strada, abbiamo discussi coi nostri migliori sceneggiatori e alla fine siamo arrivati alla conclusione che non potevamo aggiungere o togliere nulla al lavoro di Polanski.

Ma questo non significa che non ci sarà nessun remake di quel film, come aveva fatto intuire lo stesso Brad Fuller qualche mese fa, prima di cambiare idea:

Se non lo facciamo noi, se ne occuperà sicuramente qualcun altro, non ci sono dubbi. Noi, da grandi fan dell’horror, vogliamo approfittare di questa possibilità prima che lo facciano altri.

rosemarys-baby2

Quindi, per il momento, non è in programma nessuna nuova versione di Rosemary’s Baby, né da parte della Platinum né per opera di altre case di produzione, ma non è escluso che qualcuno, prima o poi, si svegli con questa malsana idea in mente e riesca pure a trovare i finanziamenti per attuarla. Vi terremo aggiornati anche su questo fronte.

Di seguito, per rinfrescarvi un po’ la memoria, il trailer originale del film.

[via Esplatter]

Be Sociable, Share!