Se ci avete seguito negli ultimi mesi lo saprete già: Cabin Fever, l’opera prima di Eli Roth, ha avuto un sequel, Cabin Fever 2: Spring Fever, già completato ma momentaneamente in attesa di conoscere il suo destino.

Qualche mese fa si era parlato di un’uscita direttamente in DVD, poi di sale cinematografiche e, in seguito, nuovamente di homevideo. Si vocifera che potrebbe vedere la luce nei primi mesi del 2010, ma nulla è stato ancora confermato.

cabin-fever-2

Senza metterci troppo a ragionare su quanto questo sequel possa risultare inutile, vi riportiamo la trama ufficiale:

Tutto prende il via qualche giorno dopo la conclusione del primo episodio e questa volta l’ambientazione scelta è un liceo americano in procinto di organizzare il tanto famoso ballo di fine anno: un camion carico di acqua contaminata viene recapitato ai giovani studenti che ben presto inizieranno a manifestare i primi e mostruosi sintomi proprio durante la festa.

In loro soccorso, se così si può dire, arriverà una nostra vecchia conoscenza, Paul, unico sopravvissuto in Cabin Fever, che dovrà fare di tutto per impedire che il virus si diffonda ancora di più. L’unico problema è che le sue condizioni di salute sono ancora pessime e riesce a malapena a parlare. Questa impossibilità di lanciare l’allarme di certo non lo fermerà dal perseguire il suo scopo.

cabin-fever-2_1

Il film, che è stato diretto da Ti West nella primavera del 2007, è interpretato da Rider Strong, Noah Segan, Alexander Isaiah Thomas, Giuseppe Andrews, Alexi Wasser e Regan Deal. Se volete saperne di più su questo lavoro, vi consigliamo di visitare il MySpace ufficiale del film.

cabin-fever-2_2

[via DVD Forum]

Be Sociable, Share!