La notizia è fresca fresca ed è stata riportata dal Daily Mail: il nuovo Freddy Krueger, di cui stiamo ancora aspettando un’immagine decente, parlerà con accento scozzese.

A rivelarlo al quotidiano britannico è stato l’attore californiano Jackie Earle Haley, che lo interpretà nel nuovissimo A Nightmare on Elm Street, in uscita negli Stati Uniti il prossimo 30 aprile.

a-nightmare-on-elm-street_teaser-poster

Ho pensato che sarebbe stato molto interessante dare a Freddy un accento scozzese e credo che il risultato sia ottimo. Mettersi nei panni di Robert Englund è stato un processo spaventoso. Lui ha fatto sempre un ottimo lavoro e per questo avevo una certa responsabilità, ma c’era bisogno di tornare indietro nel tempo, omaggiare il lavoro originale ma dargli anche un nuovo avvio. Dovevamo mantenere alcune caratteristiche amate dai fan, come il cappello, il maglione e il guanto, ma allo stesso tempo volevamo dare a Freddy un po’ di freschezza, una nuova visione.

Queste dichiarazioni non sono ancora state seguite da un commento ufficiale della Platinum Dunes, ma vista la preoccupazione dei fan, state pur certi che nel giro di qualche giorno ne sapremo di più. Se vi state chiedendo di cosa si preoccupano i fan, vi invitiamo a continuare la lettura dopo il salto.

Quello che milioni di fan in tutto il mondo stanno temendo è che il nuovo Freddy potrebbe somigliare molto al giardiniere Willie dei Simpson, che nella versione originale ha un marcato accento scozzese e non risulta un personaggio molto serio. Tutto dipenderà, ovviamente, da quanto sarà marcata questa caratteristica, ma il rischio che Freddy faccia morire dal ridere anzichè di paura è stato sottolineato da molti.

Il problema che invece dovremmo porci noi fan italiani è il seguente: e se i nostri doppiatori decideranno, come per i Simpson, di dare a Freddy un accento sardo?

Be Sociable, Share!