Ve lo abbiamo ripetuto fino alla nausea: Halloween 2, così come The Final Destination, approderà nei cinema statunitensi a partire da questa sera. Oggi non ci occupiamo né dell’uno, né dell’altro, ma del regista del primo, Rob Zombie, che sta già pensando al suo prossimo progetto.

Per il momento nessun Halloween 3 in vista, ma se pensavate che Zombie avrebbe abbandonato i remake, vi sbagliavate. E’ di oggi, infatti, la notizia che il regista americano ha firmato un contratto per scrivere, dirigere e produrre il remake di The Blob, (in Italia: Blob – Fluido mortale), l’horror fantascientifico diretto da Irvin S. Yeaworth Jr. nel 1958 e già riportato sullo schermo da Chuck Russell nel 1988.

theblob_1958

Stando a quanto riportato da Variety, Zombie avrà a disposizione un budget di circa 30 milioni di dollari e la possibilità di realizzare un prodotto R-rated, vietato ai minori di 17 anni non accompagnati.

La stesura dello script dovrebbe avvenire nel corso dell’autunno, mentre Zombie sarà in tour con il suo nuovo album e la produzione dovrebbe iniziare entro la prossima primavera.

Zombie, secondo le ultime indiscrezioni, intende realizzare un film davvero spaventoso, ben lontano dai toni della commedia. “Quella gelatina gigante poteva spaventare la gente nel 1950, ma ora il pubblico riderebbe, è necessario fare qualche sostanziale cambiamento“.

In attesa di conoscere qualche dettaglio in più sul progetto, ecco il trailer dei due The Blob fin’ora realizzati:

[via Variety]

Be Sociable, Share!