Pare proprio che la crisi stia invadendo Hollywood e la prima a farne le spese, forse complice di alcune scelte azzardate, potrebbe essere la Weinstein Company, fondata dai fratelli Harvey e Bob Weinstein.

A rivelarlo è il quotidiano Deadline, secondo il quale la filiale di Hong Kong sarebbe già stata chiusa, mentre in quella in Inghilterra sarebbe rimasto un solo dipendente. La questione è semplice: sono finiti i soldi.

dimension-films

Bastardi Senza Gloria sta andando molto bene, ma Halloween 2 è considerato un fallimento. Già da mesi si speculava sul fatto che la Weinstein Company, insieme alla sua sussidiaria Dimension Films, non sarebbe riuscita a portare i due film in sala. A quello ci sono arrivati, ma gli incassi, almeno per ora, non sono sufficienti.

A questo punto passa in forse l’uscita di Piranha 3D, previsto per la prossima primavera e, ancora più dubbiosa è invece la realizzazione di Scream 4 e relativi sequel, di cui si sta parlando in questi ultimi tempi.

Per il momento non c’è nulla di certo: i fratelli Weinstein hanno contattato Miller Buckfire & Company per farsi aiutare a ristrutturare la compagnia. Vedremo come andrà a finire.

[via Deadline.com]

Be Sociable, Share!