Se ne parla sempre di più, anche se al momento non ha ancora una data di uscita e vaga in giro per i Festival degli Stati Uniti: stiamo parlando di Survival Of The Dead, nuovo ed attesissimo lavoro di George A. Romero, padre degli zombie per eccellenza.

A due anni di distanza da Diary Of The Dead, ancora inedito in Italia, Romero mette da parte le riprese in soggettiva che gli erano costate una serie di critiche e torna a raccontarci di famelici zombie che popolano una piccola isola poco distante dalla costa Nord-Americana.

Lì i morti iniziano a rianimarsi seminando il panico tra i vivi: questi ultimi però non riescono ad uccidere i loro cari diventati in zombie causando così un notevole aumento dei morti viventi e un altrettanto evidente calo dei vivi.

Tra questi emerge un cosiddetto ribelle che, da solo, inizierà a far fuori le pericolose creature e per questo verrà bandito dall’isola in quanto giudicato colpevole dalla popolazione di “omicidio di vicini ed amici”. Una volta raggiunta la terraferma il ribelle troverà l’appoggio di un gruppo di sopravvissuti in cerca di un’oasi dove poter costruirsi una nuova vita.

Insieme decidono quindi di assaltare la piccola isola e riportare la normalità, ma c’è un problema. Lì la popolazione ha trovato un macabro modo per convivere con i loro cari diventati mangiatori di carne: li hanno incatenati in casa e fingono di vivere con loro una vita normale, come prima dell’epidemia. Inutile dire che le conseguenza saranno a dir poco disastrose.

La sceneggiatura è scritta ancora una volta dallo stesso Romero, mentre gli effetti speciali sono curati da Patrick Baxter e Jason Detheridge. Tra gli attori principali segnaliamo Kathleen Munroe, Kenneth Welsh, Athena Karkanis, Alan Van Sprang, Devon Bostick, Joris Jarsky, Stefano Colacitti e Matt Birman.

In attesa di scoprire quando i distributori decideranno di farci vedere e, speriamo, apprezzare questo Survival Of The Dead, ecco il trailer:

Be Sociable, Share!