Eccoci con un nuovo appuntamento della rubrica delle pillole horror, notizie più o meno brevi, più o meno importanti, che meritate di conoscere.

Partiamo dal film Jennifer’s Body, commedia horror interpretata da Megan Fox, ci siamo occupati moltissime volte nel corso degli ultimi mesi. Il film, stando a quanto ha ufficializzato la Fox, uscirà nelle sale italiane a partire dall’11 dicembre, anziché il 6 novembre.

jennifers-body_finalposter

Novità interessanti anche sull’uscita italiana del film Splice, l’atteso ritorno di Vincenzo Natali (qui trovate tutte le informazioni al riguardo). Mentre per gli Stati Uniti si sta ancora cercando un distributore, in Italia si è fatta avanti la VIDEA – CDE, che distribuirà il film nella prima metà del 2010.

Continuiamo con Paranormal Activity, film di cui si siamo già occupati negli ultimi giorni. In procinto di un weekend che non farà altro che confermare questo film a vero e proprio evento, ecco che la Paramount Pictures ha diffuso altri due spot tv. La domanda che ci sorge è, vi hanno convinti?

E concludiamo le pillole di oggi con la sinossi ufficiale di Mother’s Day, il nuovo progetto di Darren Lynn Bousman, remake dell’omonimo horror diretto nel 1980 da Charles Kaufman per la Troma Films.

Dopo una rapina finita male, tre fratelli si dirigono verso casa sperando che la loro madre possa fornir loro una via di fuga. Il più giovane dei tre, Johnny (Matt O’Leary) è stato colpito da un proiettile e la persona che avrebbe dovuto fare da palo è fuggita col bottino.
Una volta arrivati a casa, i tre fratelli scoprono che tutte le loro cose sono sparite, così come la loro madre, di cui non c’è alcuna traccia: la loro casa era stata pignorata mesi prima e i nuovi inquilini, Beth e Daniel Sohapi (Jaime King and Frank Grillo), che stavano dando una festa, diventano così ostaggi dei tre fratelli banditi.
Poco dopo finalmente arriva la Madre, insieme alla sua quarta figlia, Lydia (Deborah Ann Woll) e diventa subito chiaro che la donna è pronta a tutto pur di proteggere i suoi figli. Nel corso di una sola sera la donna prendere il controllo della situazione e progetta un piano per far sfuggire i suoi figli alla legge.

Che ve ne pare? A noi non suona molto promettente, ma staremo a vedere.

Be Sociable, Share!