Halloween 2, l’ultima fatica di Rob Zombie, non è stato esattamente un successo: costato 15 milioni di dollari, ne ha incassati poco più del doppio nei soli Stati Uniti, abbastanza da potersi considerare un flop e tanto da far posticipare a tempo indeterminato un terzo capitolo.

Ma la Dimension Films, che aveva investito molto in questo prodotto, non si lascia scoraggiare ed ha deciso di tornare alla carica: Rob Zombie è tornato in sala di montaggio, ha smosso un po’ il film, fatto qualche aggiunta, eliminato qualche scena qua e là ed ha tirato fuori una versione Director’s Cut.

halloween2_ita

Contrariamente a quanto si possa pensare tale versione non sarà distribuita solo sul mercato dell’home video, ma riapproderà nei cinema statunitensi nel prossimo prossimo weekend, il weekend di Halloween. A comunicarlo è stato lo stesso regista tramite la sua pagina di MySpace:

Halloween 2 tornerà in 1000 sale nel weekend di Halloween per la sua corsa finale. Se ve lo siete perso o avete voglia di rivederlo, ecco l’ultima possibilità che avete per ammirarlo sul grande schermo.


Una scelta piuttosto coraggiosa, quella della Dimension Films, che potrebbe rivelarsi ancora una volta una vera e propria sconfitta. In quel weekend, infatti, Halloween 2 si andrà a scontare con  Saw VI, secondo nella classifica degli incassi, e con il film-evento Paranormal Activity. Chi vincerà?

halloween2wallpaper

E se vi state chiedendo come se la sta cavando in Italia, la risposta è MALE. Già nel suo secondo weekend di programmazione è scomparso dalla classifica dei dieci film più visti. Magari avrà più fortuna quando approderà sul mercato dell’home video. Staremo a vedere. Voi l’avete visto, che ne pensate?

Be Sociable, Share!