Sono ufficialmente iniziate in New Mexico le riprese del film Let Me In, remake in salsa americana del bellissimo Lasciami Entrare (Låt den rätte komma in), che dovrebbero concludersi il prossimo gennaio per un’uscita in sala prevista entro la fine del 2010.

letmeinconcept2

Se ci avete seguito nelle settimane precedenti sapete che i due attori protagonisti sono Kodi Smit-McPhee (già visto in Meno male che c’è papà (Romulus, My Father) e nel prossimo The Road con Viggo Mortensen) Chloe Moretz, rispettivamente nei ruoli di Owen e Abby, mentre il padre di quest’ultima sarà interpretato da Richard Jenkins.

A loro si sono aggiunti Elias Koteas nel ruolo di un poliziotto, Carla Buono in quello della mamma di Owen, e Sasha Barrese, che invece sarà Virginia, il personaggio interpretato da Ika Nord nel film di Tomas Alfredson.

La sceneggiatura del film è stata scritta da Matt Reeves, già regista di Cloverfield, che si occuperà anche di dirigere il film.

L’adattamento americano non è basato sul film di Alfredson, ma sul racconto originale scritto da John Ajvide Lindqvist. I nomi dei personaggi principali sono stati cambiati da Oskar ed Eli a Owen e Abby, che avranno comunque 12 anni. Nello spaventoso e provocante Let Me In, un 12enne alienato diventa amico di una misteriosa bambina appena trasferitasi in una piccola cittadina del New Mexico e ben presto scoprirà un percorso non convenzionale verso l’età adulta.

Tornate a trovarci nei prossimi giorni per tutti gli aggiornamenti su questo progetto.

Be Sociable, Share!